sabato 1 settembre 2018

Un nuovo articolo su di me su 'La Nuova Ferrara'






L'articolo online lo trovi qui 

Circa un anno fa avevamo raccontato della decisione di un ferrarese doc, Nicola Tenani, di lasciare quasi tutto per provare una nuova esperienza di vita, passando dagli scritti di rock del quale si era occupato fino ad allora a libri che raccontano i Paesi in cui vive con la famiglia. Sì, perché prima in India e poi in Cambogia, Tenani è stato seguito dalla moglie Valentina e dalla piccola Isabel di 8 anni. «Tre anni fa - ci diceva nel settembre 2017 - abbiamo vissuto in India, per circa un anno, al ritorno abbiamo iniziato a soffrire di quella nostalgia, quel “Mal d’Asia” di cui Tiziano Terzani ha parlato a lungo nei suoi libri. Così nel tempo la decisione di lasciare tutto, la casa, vendendo i mobili, mia moglie chiudendo i rapporti con un buon lavoro ma inappagante».

"Le fate del Kochi" è uscito ed è già in stampa



"Le fate del Kochi" è già in stampa, tra pochi giorni arriveranno le copie, quindi affrettatevi a richiedere la vostra copia, scontata se acquisterete anche un altro volume della trilogia, "Le fate del Travancore" o "Le fate del Malabar" alla mia mail tenny2004@libero.it
Vi lascio con un piccolo pezzetto tratto dal terzo racconto 'L'apsaras e il Dio'.

martedì 8 maggio 2018

Un piccolo estratto da 'Le fate del Malabar'



La barca rollava dolcemente sulle onde nervose ma non impossibili: il pescatore era esperto e sapeva quali direzioni e correnti seguire per giungere verso le reti calate quel mattino, lei sapeva, di buon’ora. Non era una zona molto pescosa, ma le correnti dolci e fredde del fiume richiamavano gamberetti che a loro volta attraevano sgombri, cefali, sardine di grossa taglia e piccoli pesci-spada. A volte, avvicinandosi alle barche rientrate al molo, curiosava il pescato e non di rado vedeva piccoli squali martello, mahi-mahi, tonnetti e barracuda, tutte specie ittiche adatte ai curry e agli speziati masala delle cuoche, generose nell’arricchire i sughi dei curry con peperoncino, curcuma, zenzero e altri spezie.